Napoli, colpito con un pugno in faccia mentre fa la fila al bar: è in pericolo di vita

bar pianura colpito pugno
Colpito con un pugno davanti a un bar di Pianura – In foto l’ospedale Cardarelli

Non ci sarebbe stato alcun litigio all’esterno del bar di Pianura dove, questa mattina, un anziano di 75 anni è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Cardarelli di Napoli dopo esser stato colpito da un pugno in pieno volto da un soggetto non ancora identificato. La vittima sarebbe in pericolo di vita. A renderlo noto è Il Corriere del Mezzogiorno.

E’ in fila per il bar a Pianura e viene colpito da un pugno: è grave

Stando alle prime ricostruzioni, il 75enne era in fila per entrare all’interno del bar quando uno sconosciuto, non ancora identificato, uscendo dal locale lo avrebbe incrociato e colpito con un pugno al volto. L’impatto sarebbe stato talmente violento da far cadere a terra l’anziano che avrebbe battuto la testa.

La vittima è ricoverata presso l’ospedale Cardarelli di Napoli, in prognosi riservata, e risulta essere in pericolo di vita. Intanto proseguono le indagini per risalire al responsabile dell’aggressione e ricostruire la dinamica della vicenda. Intanto sono stati ascoltati alcuni testimoni che avrebbero dichiarato di non aver assistito a nessun litigio.

Secondo i loro racconti, il pugno sarebbe stato sferrato all’anziano improvvisamente, senza motivo. Tra i due, prima dell’aggressione, non ci sarebbe stata né una discussione e nemmeno un saluto o un cenno. Subito dopo l’aggressore sarebbe scappato di corsa, facendo perdere le sue tracce.


Potrebbe anche interessarti