Questo strano autunno estivo al Sud: tra domani e mercoledì si va al mare

Meteo

Si parla di Italia unita, di dare uno stop alle differenze tra Nord e Sud, di ritrovarsi tutti nella stessa situazione ma adesso a dividere l’Italia ci pensano le condizioni metereologiche.

La nazione  è spaccata in due, così prevede il meteo e  se al Nord le piogge sono già arrivate e si prevede una nuova forte ondata di maltempo, al Sud le previsioni sono diverse e si attendono aumenti di temperatura con picchi inverosimili per la stagione autunnale.

Chi combatte per ripararsi dall’acqua e chi invece cerca ancora disperatamente una spiaggia dove lasciarsi coccolare dal sole e magari da un bagno che attenui il calore di questo strano Ottobre estivo. Nord e Sud accomunati solo dalla parola ‘acqua’ che non per entrambi ha lo stesso valore. Martedi 14 e Mercoledì 15 Ottobre, sarà impossibile parlare di autunno, al Sud, le temperature faranno impazzire i termometri che saliranno a temperature degne d’estate.

Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia,le regioni meridionali più colpite dal caldo saranno loro, le massime per la Sicilia arriveranno a 35 gradi, e 30 gradi o oltre per le altre regioni del Sud. Due giorni consigliati per il mare, nonostante la stagione autunnale ma solo su carta, bisognerà aspettare Giovedì 16, per un lento e graduale abbassamento delle temperature che porterà anche al Sud l’arrivo di qualche corrente finalmente più fresca. Non sono però previste ondate di maltempo per il Sud con l’arrivo dell’aria fresca, che proverà a mettere  fine ad un’estate che non vuole andare via.

Anche a Napoli le temperature massime arriveranno a 31 gradi, segno che l’estate regalerà anche alla città partenopea ancora due giorni di caldo e sole.

Potrebbe anche interessarti