Il Papa ha donato 500 Euro a una napoletana: ecco perché

Papa Francesco a Napoli

Papa Francesco ha donato la somma di 500 Euro a una signora di Qualiano, tramite un assegno intestato alla Parrocchia Maria Santissima Immacolata. La donna ha spiegato a Il Mattino che vive in casa con il genero, una guardia giurata, e i due figli, di cui una ha lasciato la scuola per andare e lavorare e l’altro è un tecnico informatico, il quale però è affetto da una grave forma di disabilità a un braccio che non gli permette di fare lavori pesanti, motivo per cui è stata inoltrata domanda di pensione. Tutti e quattro non riescono a trovare lavoro da cinque anni, nemmeno in nero, e stanno per essere sfrattati. In passato ella ha scritto sia a Berlusconi che a Renzi, oltre che ai politici locali, per chiedere aiuto, ma è stata ignorata; il Vaticano invece, seppur non si tratti di una soluzione definitiva al problema, ha mostrato la propria vicinanza.

A proposito di Papa Francesco, è stato reso noto il programma provvisorio della sua visita a Napoli del 21 Marzo 2015. Il Pontefice atterrerà a Scampia, in Piazza Giovanni Paolo II, intorno alle ore 9.30, dove incontrerà i rappresentati locali delle istituzioni, per poi recarsi al Duomo per la riunione con i Vescovi. Successivamente pranzerà nel carcere di Poggioreale con alcuni detenuti, quindi sarà condotto in Piazza del Plebiscito dove lo attenderanno le comunità parrocchiali e, infine, reciterà la Santa Messa alla Rotonda Diaz, verso le ore 17.00.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più