Cambio dell’ora: lancette indietro per l’ora solare

Ora-solare-2011-Italia

Come ogni anno, nell’ultima settimana di ottobre, si torna all’ora solare. Tra la notte 24 e del 25 ottobre 2015, alle 3.00 le lancette verranno spostate indietro di un’ora. L’ora legale invece sarà di nuovo in vigore nell’ultima domenica di marzo del 2016.

I pigri di tutt’Italia potranno finalmente dormire un’ora in più rinunciando, purtroppo, a qualche ora di sole. Dalla prossima domenica infatti, notti più lunghe e giornate di gran lunga più corte! Alcune ricerche hanno infatti evidenziato che la diminuzione delle ore di luce amplifica la percezione della durata notte, inducendo la mente a percepire la giornata come dimezzata rispetto alle ore notturne.

Alcuni studi, sono tanti gli italiani che rinuncerebbero volentieri al “riposino” di un’ora per rimanere con l’ora legale. Per tanti l’ora solare rappresenta lo spartiacque tra la fine dell’estate e l’arrivo dell’inverno, motivo in più per preferire l’ora legale, ritenuta più rassicurante.

Ma c’è chi, in barba alla bella stagione, aspetta con ansia l’arrivo del freddo per restare al caldo sotto le coperte, aspettando che faccia giorno un po’ più tardi. Come affrontare il cambio d’ora? Cena leggera e a letto regolare, e l’indomani? Svegliarsi quando il corpo lo richiede!

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più