Tradito dalla musica neomelodica, arrestato latitante di Torre del Greco

Arresto

Un latitante originario di Torre del Greco è stato arrestato a Cernusco sul Naviglio, in provincia di Milano. L’uomo di 34 anni era da tempo ricercato dalle forze dell’ordine e da giorni la polizia si era ormai messa sulle sue tracce, come riporta il sito Ansa.it. A tradire il torrese è stata la passione per la musica neomelodica: infatti il latitante mentre era  nella sua abitazione si è messo ad ascoltare la musica a tutto volume, le canzoni neomelodiche non sono passate inosservate ed è scattata la cattura in pochissimo tempo.

La polizia era ormai sulle sue tracce e aveva circoscritto la zona delle ricerche ma non era riuscita a capire in quale abitazione risiedesse il pregiudicato. Ma la musica napoletana lo ha incredibilmente tradito. Il latitante, ormai catturato, dovrà scontare ancora 4 anni di carcere. Era scappato da una comunità di tossicodipendenti nel bresciano.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più