Video. Meraviglioso tributo a Pino Daniele sul lungomare di Napoli

Pulcinella

Negli ultimi tre giorni, i numerosi fans partenopei si sono mobilitati in tutti i modi per onorare la memoria e la grandezza, sia a livello musicale che umano, del cantante Pino Daniele, scomparso il 4 gennaio. Le bacheche dei vari social network si sono subito affollate di video, foto, pensieri, dediche per dare l’ultimo saluto al cantante. Inoltre ieri c’è stato il FlashMob ed oggi a Roma ci saranno i funerali, ai quali potranno assistere anche i fans partenopei, grazie all’installazione del maxischermo a Piazza del Plebiscito.

Tra i tanti tributi, spunta un video, che riuscirebbe a suscitare il sorriso ed a commuovere anche gli animi più restii alle manifestazione d’affetto. In questo caso i fan intendono esprimre tutta la loro stima e “devozione”nei confronti di un cantante che ha fatto emozionare migliaia di persone. Si tratta di un vidoclip girato dalla “8mm Photo&Cinema Production”, giovane produzione napoletana, messa su da giovani videomaker, con sede a Piazza Cavour. Nell’ultimo anno, tra i tanti, hanno prodotto video per artisti come Clementino e Sal Da Vinci.

Marco Maraniello, titolare della produzione, regista operatore e montatore, ha dichiarato “… Oltre ad essere grandi fan del cantante ci è sembrato giusto, dopo le tante polemiche che ci sono state circa i funerali a Roma, dar voce ai napoletani. Il nostro intento era proprio mostrare la reazione di Napoli, con il suo grande cuore, in barba alle tante polemiche far vedere l’altra faccia di Napoli… quella positiva!”

Ha continuato dicendo: “Ci siamo fiondati sul lungomare e la gente di Napoli è stata splendida come sempre… Vedere 100 mila persone che gridavano il nome di Pino è stata la cosa più emozionante che abbiamo filmato! Ci venivano i brividi mentre eravamo li a riprendere e questo fa capire che Napoli e i Napoletani hanno un gran cuore e che si deve parlare anche di questo, non solo delle cose negative che puntualmente sono su tutti i Tg”.

Il video si apre con l’immagine di tre scugnizzi napoletani, nella splendida location del lungomare di Napoli, che commentano la bella giornata di sole, momento di leggerezza che viene subito smorzato dalla dichiarazione di uno dei tre che informa i suoi amici che l’acclamatissimo Pino Daniele è morto…  Uno dei due amici risponde prontamente che non è possibile, in quanto se fosse morto un’artista del calibro di Pino Daniele, sarebbero morti anche altri grandi come Filomena Marturano, Eduardo De Filippo e così via. Se muore una stella del genere muore anche ‘o sole e Napule, Ischia, Procida e tutte le bellezze di Napoli, che resteranno per sempre impresse della mente, simbolo di una città unica al mondo, nonostante le mille contraddizioni. Dall’espressione del ragazzo e dalla sue parole, profonde e toccanti, si evince dolcezza, amarezza ed amore per la propria terra e per chi, come Pino, ha segnato l’anima dei napoletani…

Il seguito, reso ancora più suggestivo dalle note di “Napule è”, è tutto da scoprire… Quattro minuti e quarantotto secondi di pura dolcezza e commozione…

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=AQWpKeVOxj0[/youtube]

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più