Video. Anche in metropolitana si canta sulle note di Napule è

metropolitana di Napoli

Napoli è sempre Napoli, nel bene e nel male e questa è una certezza che nessuno può toglierci.

Nei momenti di gioia come in quelli di difficoltà, il popolo napoletano riesce sempre a stupire e questo è quello che sta dimostrando da quando la notizia della morte di Pino Daniele attanaglia la città e tutta la popolazione. Eventi incredibili, in pochissimo tempo, sono nati per rendere omaggio ad un grande cantautore ed un grande uomo.

Solo ieri sera Piazza del Plebiscito, colma di persone, ha intonato i più grandi successi del grande Pino, un modo semplice ed efficace per unirsi al dolore di una scomparsa amara e dolorosa ed oggi ecco un video con un’altra grande dimostrazione d’affetto.

Nella metropolitana di Napoli, dolcemente vagava la melodia di una delle più celebri canzoni di Pino Daniele, forse la più grande dichiarazione d’amore fatta alla sua città, “Napule è”, quando improvvisamente tutti i passeggeri trasportati dalle note, si sono lasciati andare, alle parole di quella canzone che tutti almeno una volta abbiamo cantato. Un concerto spicciolo di gente comune, un tributo improvvisato che emoziona ma soprattutto rinfranca maggiormente il legame tra Pino Daniele ed i napoletani.

Questa sera alle 19.00, Pino saluterà per l’ultima volta il suo popolo e la sua amata città, ma noi tutti a prescindere dal credo religioso, sappiamo bene che non è un addio, ma un arrivederci al prossimo concerto, quello più bello e significativo, il concerto che ognuno di noi avrà nel cuore pieno di ricordi, ogni volta che alla radio passerà una sua canzone.

Ciao Pino, Napule….chest è !

Potrebbe anche interessarti