La Coop ritira sale contaminato. Ecco quali sono i lotti…

Sale di Sicilia

Sul sito della Coop si legge: “Si avvisano i gentili consumatori che stiamo procedendo al richiamo del prodotto Sale di Sicilia Iodio più – 1 kg a causa della potenziale non conformità dell’imballaggio“.

Ecco i lotti ritirati e quelli che devono essere restituiti ai supermercati delle zone coinvolte (Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia, Emilia-Romagna, Repubblica di San Marino, Marche, Abruzzo, Puglia e Basilicata):

RL 21064328,

RL 21064328,

RL 21064344,

RL 21064344.

Il sale fino viene estratto da salgemma nei giacimenti di Petralia, in Sicilia e addizionato da iodio aggiunto come iodato di potassio. Ma perché questi stock risultano contaminati? La scatola di cartone, usata per confezionare il sale, contiene un eccesso di piombo. Non è tossico o letale per la salute ma rende la confezione non conforme al contatto con gli alimenti. Così si è disposto il ritiro dei quattro lotti di prodotto.

 

 

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più