Lavori per la metrò di Capodichino

Lavori per la metrò di Capodichino

Il progetto per la metrò di Capodichino è stato approvato, con quest ultimo si prevede un incremento dell’occupazione e un miglioramento della viabilità napoletana. I dettagli su LaRepubblica.it

Abbiamo tenuto una riunione del Cipe in cui è stata approvato il progetto definitivo e sono stati assegnati i fondi per la linea 1 della metropolitana di Napoli, nella tratta Centro direzionale-Capodichino. Lo ha annunciato il presidente del consiglio, Enrico Letta, in conferenza stampa al termine della riunione del consiglio dei ministri.

“La #Campania ancora protagonista in CdM:sulla  #metropolitana di Napoli. Risposte dal governo Letta, parole da altri” così il ministro delle Politiche agricole Nunzia De Girolamo su Twitter annuncia il via libera del Cipe alla metropolitana di Napoli.

“Si tratta – sostiene il sindaco de Magistris – del punto di arrivo di un lavoro fruttuoso messo in atto attraverso la collaborazione tra Governo, Regione e Comune, i quali hanno garantito un cospicuo investimento di quasi 600 milioni di euro per il completamento di una infrastruttura strategica quale è, appunto, l’anello intero della metropolitana cittadina. Questa opera, inoltre, ha visto un grande impegno, da parte nostra, anche in direzione del contenimento della spesa, attuando un notevolissimo risparmio rispetto al progetto originario che, però, non inciderà sulla qualità e sulla sicurezza del trasporto metropolitano”.

“Questo importante investimento garantirà, inoltre, una crescita occupazione, vedendo coinvolti circa 500 lavoratori presso i cantieri e 2500 all’interno dell’indotto. La progettazione

di parcheggi di interscambio gomma-ferro, nell’area aereoportuale, insieme al completamento della tratta metro oggi approvato, contribuiranno ad attutire le problematiche del traffico e dell’inquinamento atmosferico. Per questa amministrazione, che ha deciso di puntare sul trasporto pubblico come fondamento di una mobilità sostenibile, la decisione di oggi è un tassello importante posto nell’interesse dei cittadini”, conclude de Magistris.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più