La promessa di De Magistris: riparare tutte le buche stradali con 15 milioni

De Magistris

Mario Calabrese, assessore del comune di Napoli ai lavori pubblici, in occasione della presentazione del Pronto Intervento Stradale, ha annunciato che entro la prima metà dell’anno 2016 tutte le strade partenopee saranno risanate e riasfaltate.

Addio buche, quindi. Un piano di interventi che costerà al Comune 15, 5 milioni di euro e che sarà affidato alla Napoli Servizi in cooperazione con le Municipalità.

«Questa operazione – sottolinea il sindaco Luigi de Magistris mira a garantire maggiore sicurezza, manutenzione e decoro. È una sfida da consolidare. La manutenzione cittadina ha sofferto per tanto tempo non per disattenzione dell’amministrazione, ma per un problema di finanza pubblica che ora è stata risanata. Ora possiamo garantire interventi significativi e non tampone».

Verrà istituito un sito web grazie al quale i cittadini potranno denunciare tutti i dissesti stradale. Saranno ben 10 le squadre operative che lavoreranno 7 giorni su 7, compresi i fesitivi.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più