Sant’Anastasia, Carabinieri sequestrano botti, munizioni e droga

sant'anastasiaA Sant’Anastasia a Napoli è stato fermato un giovane di 29 anni per detenzione illegale di botti e stupefacenti, oltre che il possesso di munizioni non denunciate. I carabinieri, dopo lunghe indagini, hanno perquisito l’abitazione del ragazzo, trovando al suo interno quanto segue:

192 candelotti con miccia
6 Razzi Vega
6 Testarossa
3 cartucce calibro 9
Due cartucce calibro 5,56
Una cartuccia calibro 7,62
13 grammi di Marijuana
5,5 grammi di hashish

Le cartucce sarebbero servite probabilmente a costruire dei petardi artigianali, mentre la droga per passare qualche serata e lo stesso Capodanno all’insegna del divertimento.

Tutto l’armamentario è stato sequestrato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più