Beppe Grillo offende i napoletani: “Sei onesta? Allora sei modificata geneticamente…”

Beppe GrilloIl calcio è lo sport nazionale, appassionando milioni di italiani. Ma da tempo, ormai, offendere Napoli e i napoletani è diventata una consuetudine che va molto stretta al popolo partenopeo ma non a chi sembra divertirsi con battute di pessimo gusto.

Il napoletano è un ladro, un disonesto, un delinquente. Questa pare sia l’impressione che in molti hanno del nostro popolo. E se certe idee vengono espresse dai nostri politici, vuol dire che proprio di questi noi non possiamo assolutamente fidarci.

Si fa un gran parlare di Matteo Salvini, abbiamo ricordato dei suoi cori contro i napoletani in stile ultrà. Adesso il protagonista di una nuova saga anti-napoletana è quel Beppe Grillo che lo scorso maggio, nel pieno della campagna elettorale, si pose al fianco dei napoletani difendendo Genny ‘a Carogna, raccogliendo applausi dal palco del Rione Sanità quando disse: “Fossi stato napoletano anch’io avrei fischiato l’inno”

Il leader del Movimento 5 Stelle, ha diffuso un video nel quale commette uno scivolone davvero ingiustificato, offendendo i napoletani. Nel promuovere la manifestazione “La Notte dell’Onestà” cade nel solito luogo comune che diffama un’intera città: “Questa da un napoletano, parlare di onestà è qualcosa di meraviglioso. Tu sei modificata geneticamente”. 

Una frase che fa rabbia e fa rabbrividire vedere come la napoletana al fianco di Beppe Grillo rida a questa battuta di pessimo gusto. Il concetto espresso da Grillo è molto semplice: sei un napoletano onesto? Allora sei modificato geneticamente. Il napoletano secondo il leader del Movimento nasce disonesto, è la sua natura. Ecco il video che testimonia quanto riportato sopra:

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più