Maltempo a Napoli: in arrivo gelo e temperature artiche anche a bassa quota!

 

Neve sul Vesuvio

E’ in arrivo il “vortice polare”, una perturbazione artica che farà precipitare le temperature al di sotto dello zero termico e porterà violenti temporali, forti acquazzoni e la neve anche a basse quote. Già a partire dalla giornata di martedi 27 gennaio, le temperature scenderanno in picchiata ma tutto sommato il cielo sarà prevalentemente sereno o poco nuvoloso, i venti soffieranno ad una velocità di circa 20km/h rendendo così il mare piuttosto mosso.

Giornata piuttosto instabile anche quella prevista per mercoledi 28 gennaio, caratterizzata prevalentemente da pioggia e schiarite. Sarà a partire da giovedì 29 che la situazione metereologica cambierà radicalmente, in special modo nelle zone  tirreniche. La Campania, insieme al Lazio, saranno la regione maggiormente colpite da questa ondata di maltempo.

L’allerta meteo è prevista soprattutto per la giornata di venerdi 30. Prevista, infatti, una vera e propria “bomba d’acqua” su tutta l’area partenopea. La pioggia continuerà a cadere per tutta la giornata di sabato 31 gennaio e soltanto a partire da domenica si avrà un leggero ma temporaneo miglioramento.

 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più