Dopo i Napoletani Oliviero Toscani attacca i veneti: “Sono un popolo di ubriaconi”

oliviero toscani

Dopo i napoletani il fotografo Oliviero Toscani ne ha anche per i Veneti definiti, in diretta nazionale, un popolo di ubriaconi e poveretti. I più maligni potrebbero anche dire che al Veneto, (vista la diffusa cultura razzista, xenofoba e antimerdionale) una piccola strigliata tutto sommato farebbe anche bene, ma noi siamo dell’avviso che il razzismo è razzismo e in quanto tale va combattuto, qualunque sia il popolo coinvolto.

Intanto le dichiarazioni di Toscani rilasciate al programma radiofonico “La Zanzara” stanno facendo il giro del web scatenando una marea di polemiche sui social ma soprattutto tra la gente. I veneti si ribellano, mentre il governatore Zaia ha ufficialmente chiesto che il fotografo ritratti pubblicamente quanto dichiarato. Le polemiche insomma non accennano a placarsi per ora, intanto a noi non resta che ascoltare le famose parole incriminate.

 

AUDIO ORIGINALE DEL PROGRAMMA “LA ZANZARA”

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più