Video. Ecco la truffa del lavoro fantasma a Londra per gli italiani

Lavoro Fantasma

Sono sempre più numerosi i giovani in fuga dalla disoccupazione italiana che cercano migliori prospettive lavorative all’estero. Purtroppo sono tante anche le persone che cadono vittima di raggiri da parte di “job center” che promettono posti di lavori inesistenti in cambio di lauti compensi.

Si tratta spesso di agenzie di lavoro, gestite da italiani stessi, che intercettano i loro concittadini all’estero tramite annunci su siti internet e, approfittando della molteplice richiesta di lavoro, in realtà non fanno altro che vendere numerosi servizi, per loro obbligatori, come corsi di lingua, traduzione del curriculum vitae, lettera di presentazione ed addirittura registrazione ad un medico di famiglia.

Questo ad esempio è ciò che è avvenuto a Londra dove ben 3 agenzie prospettavano un lavoro nello staff di un’attività ristorativa non prima però di aver venduto tutto il pacchetto di servizi citati senza i quali il contatto non poteva avvenire.

Per questo motivo il consiglio migliore che si può dare a chi che vuole provare l’avventura straniera è visitare il sito del consolato del paese scelto perché, come spiega Massimiliano Mazzanti, console generale d’Italia a Londra, infatti, ottenere il codice fiscale e l’offrire il lavoro, in Inghilterra sono servizi del tutto gratuiti e quindi occorre diffidare di questi “ghost job center”.

Ecco il video di Striscia la Notizia andato in onda ieri sera: CLICCA QUI

Potrebbe anche interessarti