Auto Blu, la Campania tra quelle in cui se ne contano di più

Auto Blu

La politica prova a snellire il numero più che consistente di auto blu. Infatti rispetto ad un anno fa si è verificato un taglio complessivo pari a -601 vetture. Lo Stato così facendo ha risparmiato circa 240 milioni di euro in due anni, come riporta il sito Fanpage.it. Dall’anno scorso sono a disposizone circa 4557 auto blu a disposizione delle amministrazioni regionali e locali. E qui le note dolenti per quanto riguarda la Campania.

E’ la Sicilia a detenere il primato per numero di auto blu utilizzate, circa 759. Ed ecco al secondo posto la Campania con 508. Il calo però su scala nazionale è evidente come riportano i dati Formez PA-Funzione Pubblica: si registra un calo di che va dal 13% al 15% considerando sia il dato nazionale che quello regionale e locale.

Le norme adottate da questo e dal precedente governo – spiega il ministro per la P.A. e la Semplificazione, Gianpiero D’Alia – hanno portato e porteranno risultati positivi anche nelle realtà locali, dove resta però ancora concentrato il più alto numero di auto blu. Oggi, anche grazie alla nuova disciplina introdotta dal Dl 101, siamo nelle condizioni di avere una panoramica totale della situazione, che ci permette di individuare gli abusi in ogni parte d’Italia: ora bisogna ragionare sull’introduzione di strumenti ancor piu’ stringenti per far cambiare registro a quelle amministrazioni che continuano a sperperare eludendo il cambiamento”.

Potrebbe anche interessarti