Video. Arrestata la madre che utilizzò i figli piccoli per rapinare la posta..

rapina

Arresti domiciliari per G.P., la donna di Giugliano che utilizzò i propri figli, minorenni, per mettere a segno, con due complici, una rapina ai danni dell’ufficio postale di Melito, nel dicembre del 2012 e che fruttò ai rapinatori un bottino di 2mila euro.

La donna, si era recata con i tre bambini nell’ufficio postale, facendo finta di dover eseguire delle operazioni postali. Compito dei bambini era quello di aprire la porta dell’ufficio attraverso il maniglione antipanico, per far accedere, così, i malviventi.

L’indagine è stata condotta grazie al sistema di videosorveglianza presente nell’ufficio portale, che ha ripreso tutta la scena, dall’ingresso dei rapinatori alla fuga di tutti. Ed è grazie alle telecamere che la donna, è stata riconosciuta, processata e condannata.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=Kmnj7h85bYs[/youtube]

Potrebbe anche interessarti