Video. Luca Abete fa visita alla vergona del Loreto Mare

Loreto Mare

La situazione degli ospedali napoletani è quella che è. Non ci sono posti disponibili, con i malati spesso e volentieri costretti a trascorrere diverse giornate di degenza sulle barelle poste nei corridoi dei nosocomi. Diverse in questi ultimi mesi sono state le denunce e i disagi di familiari e degli stessi ammalati, stanchi di dover sopportare una circostanza arrivata al collasso.

E così Striscia la Notizia con il suo storico inviato campano, Luca Abete, ha fatto visita allo storico Loreto Mare di Napoli. Le telecamere di Canale 5 immortalano scene nelle quali si evince come anche gli armadietti dove depositare gli effetti personali siano inesistenti.

Barelle sui pianerottoli, nei pressi del bagno, cannule dell’ossigeno che prima di giungere al paziente seguono un percorso che somiglia ad un labirinto. Insomma scene che mostrano quanto la situazione sia diventata insostenibile. Luca Abete commenta così sulla sua pagina ufficiale: “Pensano di sanare i conti della SANITÀ PUBBLICA chiudendo gli ospedali senza tener conto che quei pochi rimasti aperti sono diventati quell’INFERNO che vi mostriamo DA ANNI, senza censure, a STRISCIA! In OSPEDALE ci si cura…non si va per essere UMILIATI e RISCHIARE la VITA!
Ma non finisce qui…”

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più