Video. Made in Sud, Paolo Caiazzo: “Salvini ama il Sud e pure noi gli vogliamo bene”

Caiazzo

Grandi protagonisti del monologo di Paolo Caiazzo, alias Tonino Cardamone, sono stati nella prima puntata di “Made in Sud” Matteo Salvini, Matteo Renzi e Silvio Berlusconi.

Inizia con l’accennare alla quasi onnipresenza del segretario della Lega Nord, in tutte le trasmissioni televisive per promuovere la sua campagna contro Matteo Renzi, che invece si proclama fiducioso sulla ripresa dell’Italia. Ma non le risparmia nemmeno al premier greco Alexis Tsipras e alla cancelliera tedesca Angela Merkel.

Una profonda crisi che ha coinvolto anche l’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, il quale negli ultimi giorni è stato vittima di un piccolo incidente in cui ha riportato una distorsione al piede destro. “Che scherzi del destino, Silvio! Oggi per restare in piedi devi poggiare sulla sinistra“, conclude il comico.

Uno sketch e un monologo politico di breve ma intensa durata nel pieno stile di Paolo Caiazzo.

Potrebbe anche interessarti