Cartelli radiotaxi alla fermata autobus. Come reagiscono i pendolari?

radiotaxi

Si sa che gli autobus passano con estrema lentezza per la provincia di Napoli, ma che al segnale della fermata, quello che indica quali bus passeranno in zona, per intenderci, ci siano sticker inneggianti a prendere un taxi.

E’ davvero il colmo. Proprio a Casoria, area nord di Napoli, alle varie fermate autobus, campeggiano i talloncini incriminati con tanto di numero telefonico e inneggio alla fatidica chiamata. Sicuramente qualcuno avrà approfittato e avrà messo queste indicazioni nei posti forse più appropriati, dato che il servizio bus non funzionerebbe proprio alla perfezione; anzi i cittadini infuriati dicono che “sarebbe meglio andare a Napoli col ciucciariello“.

Fatto sta che i pendolari nel notare le indicazioni hanno reagito, qualcuno ironicamente alla cosa, qualche altro addirittura ha seguito le nuove indicazioni prendendo subito il numero di cellulare segnato. Certamente se si vuole raggiungere alla svelta la meta desiderata, dal circondario di Napoli prendere il pullman non sarebbe la cosa più indicata del mondo! Ma la gente pur di giungere a destinazione è veramente disposta a spendere di più e chiamare il fatidico radiotaxi?

Stando a un piccolo sondaggio tra i passanti e data la frequenza di questo nuovo servizio, anche se qualcuno ne ha approfittato, sembrerebbe proprio di no.

Potrebbe anche interessarti