Partorì bimba durante il coma. E’ morta Carolina Sepe

Carolina Sepe

Carolina Sepe si è spenta nella serata di ieri al Cardarelli di Napoli. La ragazza di 25 anni aveva messo al mondo una splendida bambina, Liliana, poco prima di Natale mentre era in coma. Un miracolo. La ragazza ricoverata da mesi a Napoli e originaria di Lauro era stata vittima di un ferimento lo scorso 25 agosto. Era stato Domenico Aschettino a ferirla, un vicino di casa, che in una sparatoria uccise anche suo padre. La ragazza fu trasportata subito al Cardarelli e fu scongiurato il pericolo di morte per sua figlia solo qualche settimana fa, quando Liliana vide la luce.

Non ce l’ha fatto la giovane, la pallottola del vicino è stata più forte di lei e della sua voglia di vivere. Lascia sulla Terra il frutto del suo amore, un’innocente riuscita a venire al mondo nonostante lo stato di coma della sua mamma. Una storia commuovente che lascia davvero senza parole.

Potrebbe anche interessarti