Papa Francesco a Napoli. Ecco il piano stradale definitivo

Papa Francesco a Napoli

Manca davvero poco ormai al 21 marzo, giornata in cui Papa Francesco si recherà in visita a Napoli. Per il grande evento nella città partenopea è previsto l’arrivo di oltre un milione di fedeli. Un evento religioso ma non solo, sarà una giornata di vera e propria festa, con concerti e spettacoli, tutti in onore del Pontefice.

L’Amministrazione Comunale, come riportato da Napolifanpage, ha reso pubblico, da poche ore, il piano stradale definitivo per i veicoli privati, che enterà in vigore già dalla notte del 20 marzo.

Bus dei fedeli

Gli autobus che trasporteranno i fedeli giunti dai comuni della provincia a Napoli per incontrare il pontefice potranno accreditarsi sul sito della Anm, ciò consentirà ai bus di giungere in prossimità delle zone nelle quali si terranno gli eventi e, successivamente, di raggiungere le aree di sosta predisposte nella zona est o nella zona ovest della città. I veicoli che trasportano i fedeli pubblico potranno, inoltre, sostare all’interno dell’area portuale alla quale potranno accedere direttamente dalle autostrade, e all’interno del parcheggio Metropark nei pressi della stazione di piazza Garibaldi. Le aree per la discesa e la salita dei pellegrini sono:
– piazza Garibaldi,
– piazza del Carmine,
– via Marina nel tratto compreso tra via Duomo e la chiesa di Portosalvo,
– via Caracciolo nel tratto compreso tra Largo Sermoneta e gli chalet.

Auto

Divieto di transito
Dalle 00,01 del 21 marzo sarà vietato il transito veicolare nell’area delimitata da: via Fuorigrotta, via Caracciolo, via Giordano Bruno, corso Vittorio Emanuele, via Salvator Rosa, via Santa Teresa degli Scalzi, corso Amedeo di Savoia, via Amerigo Vespucci, via Nuova Marina, piazza Garibaldi, via Arenaccia, corso Meridionale, via Taddeo da Sessa, via Nuova Poggioreale, Piazza Carlo III, Via Foria, Via Nicola Nicolini, Via Filippo Maria Briganti, Piazza Giuseppe di Vittorio, Via del Cassano, Via De Pinedo, Strada Comunale Limitone di Arzano, Strada Comunale di Casavatore, Via Roma verso Scampia, Via Fratelli Cervi, Via della Resistenza, Via Bakù, Via Pietro Gobetti, Via Ettore Ciccotti, Via Milano, Via Regina Margherita, Via Comunale Vecchia di Miano, Via Alessandro Mazzocchi, Via Arcangelo Ghisleri, Via Fratelli Cervi, piazza Giuseppe Zannardelli.

Divieto di sosta
Dalle 20 del 20 marzo alle 18,30 vigerà il divieto di sosta con rimozione coatta sulla seguenti strade: via Bakù, via Napoli verso Scampia, Quadrivio di Secondigliano, corso Secondigliano, piazza di Vittorio, Calata Capodichino, via Arenaccia, via Gussone, piazza Carlo III, via Foria, piazza Cavour, piazza Museo Nazionale, via Pessina, piazza Dante, via Toledo, piazza VII Settembre, via Toledo, piazza Carità, piazza Trieste e Trento, via Cesario Console, via Ferdinando Ammiraglio Acton, piazza Municipio, via Medina, via Cardinale Guglielmo Sanfelice, corso Umberto I, piazza Giuseppe Garibaldi, corso Garibaldi (da piazza Garibaldi a via Ponte di Casanova), via Casanova, piazza Nazionale, via Nuova Poggioreale, piazza Nicola Amore, via Duomo, Largo Donnaregina, piazza Bovio, via Monteoliveto, calata Trinità Maggiore, piazza del Gesù Nuovo, via Monteoliveto, via Medina, piazza Municipio, via Ammiraglio Ferdinando Acton, via Nazario Sauro, via Partenope, piazza Vittoria, via Francesco Caracciolo, Rotonda Diaz, via Francesco Caracciolo, via Partenope, via Nazario Sauro via Ferdinando Ammiraglio Acton, piazzetta Carolina e viale Dohrn.

Parcheggi
Operativi tutti i parcheggi di interscambio (Chiaiano, Frullone, Colli Aminei, Policlinico) con la linea metropolitana 1. Aperti:
Area Est: parcheggio Brin e parcheggi del Centro Direzionale.
Area Ovest: parcheggio di Pianura.
Area Nord: parcheggi di Policlinico, Colli Aminei, Chiaiano, Frullone e Scampia.

 Tangenziale

Dalle 8 alle 17,30 del 21 marzo sarà chiusa l’uscita Capodimonte della Tangenziale di Napoli. Inoltre, dall’uscita corso Malta sarà possibile immettersi unicamente nei viali sottostanti il Centro Direzionale.

Trasporto pubblico

I bus della linea Anm non potranno percorrere la città sulla direttrice est-ovest e potranno arrivare solo in prossimità delle aree interessate dal passaggio del Santo Padre . Anche la stazione Toledo della Linea 1, della metropolitana rimarrà chiusa dalle 11,30 alle 14.

Percorsi dei bus

Per la giornata del 21 marzo possibile viaggiare gratuitamente sui bus Anm. Ecco quali sono le linee che effettuano il servizio:
linea tranviaria 4, sulla tratta San Giovanni – Brin – piazza Municipio
linea 154 (prolungata al Cdn e limitata a Portosalvo), sulla tratta (Poggioreale) – Centro Direzionale – Brin – Marina – Portosalvo.
linea R2 sulla tratta Brin – Galileo Ferraris – Lucci – Marina – Portosalvo,
linea 151BR, sulla tratta Tecchio – Vittoria/Sannazzaro,
linea C12 sulla tratta Pianura – Vittoria/Sannazzaro,
linea 140 sulla tratta Posillipo – Vittoria/Sannazzaro,
linea C18 sulla tratta Soccavo – Vittoria/Sannazzaro,
a linea R7 sulla tratta Bagnoli – Vittoria/Sannazzaro.
Le linee di collegamento dalla periferia orientale con via Ferraris/Brin (191-192-194-195-116-175-254).

Linee sospese o limitate

Sospese 182-183-184-C47-C68-C51-C52-C84-C79-C87
Sospese fino alle 14: 1-203-151
Sospese fino alle 17: C55-201-202

Linee sospese intera giornata: E1-E2-E6-2-C59
Linee che effettuano percorso limitato/deviato: 12-20-185-178-C56-C67-C68-167-R4-128-140-C12-C18-C24-R1-R7-2M-254-256-130-150-151-191-192-194-195-C40-R2-R5.

Aree per la discesa e la salita dei fedeli
I fedeli potranno salire o scendere dai mezzi nelle zone di:
piazza Garibaldi,
piazza del Carmine,
via Marina nel tratto compreso tra via Duomo e la chiesa di Portosalvo,
via Caracciolo nel tratto compreso tra Largo Sermoneta e gli chalet.

Taxi

Dalle 8 del 21 marzo saranno sospesi tutti gli stazionamenti taxi ricadenti all’interno del perimetro.

 

Sul portale del Comune di Napoli è possibile scaricare l’ordinanza completa.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più