Crisi senza fine, chiude il Magic World

Magic World

Punto di riferimento estivo per Napoli e la Campania, il Magic World di Licola chiude i battenti. Lo storico parco acquatico e divertimento, dotato di piscine e giostre per bambini e non è stato dichiarato fallito lo scorso 9 dicembre. Da qui la messa in liquidazione e un’esposizione debitoria nei confronti di Equitalia per diversi milioni di euro.

Il Magic World chiude i battenti dopo anni nei quali si vociferava del pessimo stato di salute dei suoi conti in banca. Alla fine l’ultimo baluardo campano dell’industria del divertimento ha dovuto cedere ad una crisi economica che ha investito l’Italia e l’intero settore considerato non proprio di primissima necessità per le famiglie. Infine i debiti con Equitalia hanno fatto il resto.

La chiusura del Magic World mette in ginocchio diverse famiglie che stagionalmente lavoravano soprattutto nel periodo estivo. Insomma di questi tempi ancora il lavoro stagionale, quello che sembra più sicuro seppur breve, è ad alto rischio.

Potrebbe anche interessarti