Assicurazione auto, ecco cosa cambierà a partire dal 18 aprile

Assicurazione

A partire dal 18 aprile non sarà più necessario applicare il tagliando dell’assicurazione sul parabrezza della propria auto. Il certificato sarà visibile, infatti, attraverso la targa. Questo al fine di evitare truffe e falsificazioni, ormai all’ordine del giorno. L’obiettivo del Ministero dei Trasporti è quello di rendere effettivamente obbligatoria l’assicurazione per tutti i veicoli ed in questo modo nessuno potrà sfuggire.

In molte città d’Italia il metodo “targa system” è già attivo e molti vigili urbani sono già dotati di uno specifico dispositivo che consente di verificare se il mezzo è assicurato o meno.

Dal 18 aprile anche autovelox e le telecamere della zona ZTL saranno provviste di tale strumento per constatare, tramite targa, se il veicolo risulta provvisto di assicurazione. In questo modo sarà praticamente impossibile sfuggire ai controlli e fare i furbi.

Coloro che risulteranno sprovvisti di assicurazioni, per legge, dovranno pagare una sanzione che va da 841 euro a 3.336 euro ed in più sarà effettuato il sequestro del veicolo.

 

Potrebbe anche interessarti