Portici, crolla il muro borbonico del Bosco Reale

20150409_portici

Il Bosco Reale di Portici è da tempo soggetto all’incuria, all’abbandono ed al degrado più totale. Secondo quanto riportato da un articolo de Il mattino, è crollato, pezzo dopo pezzo, anche il muro di cinta borbonico che circondava la parte superiore del parco.

Causa le abbondanti ed incessanti piogge dei giorni scorsi e quindi le notevoli infiltrazioni d’acqua, la recensione ha letteralmente ceduto ed è venuta giù sgretolandosi. Si tratta del muro che delimitava il versante di via Marittima, dal lato del mare per l’appunto.

Il Comando di Polizia Municipale del Comune di Portici ha collocato le opportune protezioni, per la sicurezza dei cittadini, delimitando così l’area con un nastro rosso e interdicendo la zona del marciapiede a ridosso della zona interessata, in attesa dei lavori di riparazione.Ricordiamo che anche la zona inferiore del parco è ancora chiusa al pubblico, nonostante le varie e ripetute promesse di riapertura da parte dell’amministrazione.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più