Inaugurata la nuova sede dell’Università Federico II a San Giovanni a Teduccio

università

Da stabilimento Cirio a polo scientifico universitario con aule, laboratori super attrezzati, spazi multifunzionali e numerose biblioteche. Il progetto per una sede universitaria a San Giovanni a Teduccio è diventato realtà: è proprio nelle ultime ore che è stato inaugurato il complesso Universitario San Giovanni dell’Università di Napoli Federico II.

La spesa complessiva per la realizzazione della struttura, che si estende su un’area di 200.000 mq, si aggira intorno ai 45 milioni di euro. Finalmente i fondi destinati dalla Regione Campania hanno dato vita ad un progetto concreto per il futuro dei giovani e per la ricerca, ma anche utile  per la rinascita e la riqualificazione urbana di Napoli Est.

Il Comune di Napoli ha inoltre dato il via ad una serie di lavori che comprendono la realizzazione del piano “CeSMA” (Centro Servizi Metrologici Avanzati dell’Ateneo Federico II) che avrà un totale di 30 grandi laboratori per servizi all’industria che saranno affiancati da laboratori preesistenti che svolgono attività di misura in diversi campi della Fisica, della Chimica, della Biologia e dell’Ingegneria.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più