Napoli, parcheggiatrice picchia donna che non voleva pagare

Parcheggiatore abusivo

Arrestata Maria, la parcheggiatrice abusiva che, di sabato e domenica sera, da ben vent’anni, si aggirava a piazza Bellini e Piazza Dante, chiedendo agli automobilisti cifre cospicue – dai tre ai cinque euro – per il parcheggio delle proprie auto sulle strisce blu.

Come riportato da Fanpage.it, dopo un acceso diverbio con una donna che aveva rifiutato di pagare cinque euro, “beccandosi” purtroppo uno schiaffo, oltre a danni alla carrozzeria della sua Smart, la parcheggiatrice è stata subito arrestata dalla polizia. La donna, nonostante la paura, ha avuto la fermezza di chiamare il 113, che a sua volta hacontattato la polizia. La sua testimonianza dunque è stata preziosa e fondamentale per smuovere la situazione.

Al momento Maria è agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio con rito direttissimo.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più