Video. Yohsuke, il samurai che ama cantare le canzoni napoletane

samurai

“Dicitencello a ‘sta cumpagna vosta ch’aggio perduto ‘o suonno e ‘a fantasia”: è pronunciando le parole della nota canzone napoletana “Dicitencello vuje” che si è presentato, ai microfoni di Radio Crc, Yohsuke Aikawa, samurai giapponese innamorato di Napoli e delle sue canzoni.

Yohsuke Aikawa vive a Vico Equense, città a suo parere molto bella, seppure un po’ piccola: “Quì si vive senza cambiamento, cosa molto importante per me. Mi permette di tornare al mio centro profondo, al mio cuore. Ho scelto questo paese seguendo il mio istinto”.

Il samurai dice di saper cantare, recitare, scrivere romanzi e poesie e danzare con la sua spada, ma prima di terminare la sua intervista, immortalata in un video diffuso dal Corriere del Mezzogiorno, non ha potuto fare altro che cantare altre strofe della sua canzone preferita!

Un ennesimo esempio di come la musica napoletana continua a conquistare persone di tutto il mondo sempre più innamorate dei grandi classici che diventano protagonisti anche di divertenti spot, proprio come la canzone O Sole mio” che è stata scelta per pubblicizzare una compagnia aerea!

Se il video non dovesse visualizzarsi, clicca qui.

Potrebbe anche interessarti