Sottopasso allagato e tra i rifiuti: “Il totale disinteresse di chi amministra è frustante”

sottopasso

Infiltrazioni di acqua, rifiuti, illuminazione quasi assente e intonaco caduto sono solo alcuni dei problemi che ormai da anni sono presenti al sottopasso pedonale di Barra in corrispondenza di Via Egidio Velotti e la linea Circumvesuviana. Uno stato di degrado a cui nessuno cerca di porre rimedio poichè gli interventi di manutenzione sembrerebbero essere solo un lontano ricordo.

sottopasso

A denunciare lo stato in cui versa il sottopasso è una donna malata oncologica residente a Barra che in prima persona ha vissuto il disagio causato dall’impossibilità di attraversare il passaggio e raggiungere l’altra parte del quartiere poichè completamente allagato: “Vi chiedo di pubblicare la presente per denunciare quanto accaduto e sensibilizzare chi ci amministra a non restare sempre e completamente indifferente, ma a cercare una soluzione per far fronte ad un problema oggettivo che ultimamente sta assumendo forme e dimensioni ormai non più tollerabili.”

sottopasso

Purtroppo il sottopasso di Barra è solo uno dei tanti servizi lasciato a marcire, tante altre sono le strutture che non permettono di transitare con facilità e tante di esse rendono la vita ancor più difficile anche a tutti coloro che quotidianamente devono lottare con la propria disabilità la quale diventa un ulteriore problema quando arriva il momento fruire negli spazi pubblici della propria città lasciati nel più totale abbandono.

Potrebbe anche interessarti