Video. Luca Abete ancora nei mercatini di Napoli, tra corni e copricerchioni

luca abete1

La passeggiata di Luca Abete per i mercatini abusivi di Napoli continua.

Dopo il video di ieri che denunciava in tono ironico la parte più folkloristica della città, dove spuntano mercatini e bancarelle di gadget abusivi in ogni dove, sulla pagina dell’inviato di Striscia la Notizia spunta questa mattina un altro video sullo stesso argomento, “Shopping al Centro Commerciale …MARCIAPIEDE! [2°parte]” guadagnandosi ancora aspre critiche da parte dei cittadini napoletani che nei commenti si dividono. C’è chi infatti sostiene che queste cose vadano denunciate e mostrate, e chi invece sostiene che l’inviato stia solo cercando di fare notizia infangando il volto di napoli e dei napoletani.

Ma se è vero che l’abusivismo non rientra nella legalità e che va contrastato, c’è da dire che almeno a Napoli, chi perde il lavoro ha la capacità di inventarsi qualcosa, e l’arte di arrangiarsi, quando alternative non ce ne sono, non è motivo di vergogna, anzi, è una qualità che solo il popolo napoletano sembra possedere.

Per vedere il video: CLICCA QUI

 

Potrebbe anche interessarti