Il dottore dai carabinieri: “Non so chi ha affisso l’avviso, ma sto denunciando”

Avviso

Nelle ultime 24 ore una bufera si è abbattuta sul dottor Giuseppe Chianese, zio di Giovanni Chianese, candidato del PD alle elezioni regionali, grazie a un avviso comparso nel suo studio nel quale si sarebbe lamentato della non elezione del nipote, prendendosela coi pazienti che non gli hanno dato il proprio voto. Nel riportare la notizia, avevamo pure ipotizzato che si trattasse di un falso architettato per mettere in difficoltà il dottore di Mugnano, il quale adesso ha dichiarato:

“Mi sto recando dai carabinieri per sporgere denuncia contro ignoti – ha spiegato il dottor Chianese – Quell’avviso è stato affisso nel mio studio da qualche delinquente che ha approfittato, mercoledì di scorso, del turno di riposo. È scritto in un italiano improbabile e non avrei avuto, del resto, alcun motivo per lamentarmi né per il risultato di Giovanni, che è risultato il primo dei non eletti del Pd, né per quello degli altri miei nipoti. Si vede che qualcuno ha voluto farmi uno scherzo di cattivo gusto”.

Il dottor Chianese, perciò, sostiene di essere vittima di uno scherzo di cattivissimo gusto e ha deciso di adire le vie legali. Restano, in ogni caso, i dubbi da parte dei pazienti.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più