De Laurentiis: a Napoli non solo calcio. Ecco l’ultimo acquisto del presidente…

Aurelio De Laurentiis

Il numero uno azzurro Aurelio De Laurentiis, torna a stupire tutti, scegliendo ancora una volta di investire in terra partenopea. Questa volta però, non si tratta di calcio. Aurelio De Laurentiis si aggiudica all’asta una parte dei più antichi edifici di Napoli, Palazzo Petrucci in piazza San Domenico Maggiore.

Per una cifra di 500mila euro, avvenuta in seconda offerta, il presidente del Napoli, ha acquistato i locali del ristorante stellato Palazzo Petrucci. Nel 2006, il commercialista Edoardo Trotta e il cuoco napoletano Lino Scarallo, a seguito di un incontro, decisero di dare vita ad un ristorante nel cuore di piazza San Domenico Maggiore, investendo così nell’enogastronomia, e aprendo le porte al pubblico nell’anno successivo, dando al ristorante il nome stesso del palazzo storico.

Aurelio De Laurentiss dopo essersi aggiudicato all’asta Palazzo Petrucci dichiara: “L’atto deve ancora essere perfezionato, siamo alle prime battute, però ho avuto modo di conoscere il giovane imprenditore che ha creato il ristorante e mi ha fatto un’ottima impressione. Sono contento di aver messo piede in una delle piazze più belle del mondo, dove sento l’anima di Napoli e delle mie stesse radici”. Il numero uno del Napoli è contento e soddisfatto del suo nuovo acquisto, ma in tempo di acquisti calcistici e conti che non tornano in termini di risultati per la stagione del Napoli appena conclusa, ci sarà da chiedersi come reagiranno i tifosi dinanzi a questa notizia. Ci sarà un’altra polemica contro il patron azzurro? Staremo a vedere.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più