Vigili del Fuoco, concorso pubblico per 10 posti di lavoro. Ecco il bando

concorso vigili del fuoco

I Vigili del Fuoco aprono le porte a 10 nuovi lavoratori con un bando di selezione per: Funzionario Amministrativo – Contabile Vice Direttore del ruolo dei Funzionari Amministrativo – Contabili direttori del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco. A renderlo noto è Informagiovani Napoli.

Il concorso è rivolto a tutti i laureati di cittadinanza italiana che godono di diritti politici e che non hanno avuto alcun tipo di problema con la legge.

Per poter partecipare al bando sono inoltre richiesti i seguenti requisiti:

  • età non superiore ai 45 anni, salvo le eccezioni previste dal bando;
  • idoneità fisica, psichica e attitudinale al servizio;
  • laurea in Giurisprudenza, Scienze dell’Economia, Scienze della Politica, Scienze delle Pubbliche Amministrazioni,
    Scienze Economico Aziendali e Teorie e Tecniche della normazione e dell’informazione giuridica, o titoli di studio equiparati, secondo quanto dettagliatamente indicato nell’avviso di selezione;
  • qualità morali e di condotta;
  • non essere stati espulsi dalle forze armate o da corpi militarmente organizzati;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero dichiarati decaduti da un impiego statale

L’esame del concorso prevede due prove scritte ed un colloquio al termine del quale saranno resi noti i nomi delle persone assunte.

Per i Funzionari Amministrativi, dopo una eventuale prova preselettiva, bisognerà svolgere due esami scritti di diritto amministrativo e contabilità di Stato per poi passare ad una prova orale che prevede: diritto costituzionale, civile e comunitario, legislazione sociale e norme sulla prevenzione degli infortuni sul lavoro, elementi di diritto penale e del lavoro, elementi di diritto sindacale, conoscenza di una lingua straniera tra Inglese, Francese, Spagnolo e Tedesco, conoscenza dell’uso delle principali apparecchiature e applicazioni informatiche, e ordinamento del Ministero dell’interno, con particolare riferimento al Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile.

Le domande di partecipazione devono essere consegnate entro e non oltre il 9 luglio 2015.

Per il modulo di adesione clicca qui.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più