Paura alle poste: uomo si accascia mentre era in fila

Poste Italiane

Una tragedia sfiorata negli uffici delle Poste Italiane in via Domenico Cimarosa, Napoli, intorno alle 9.00 di questa mattina. Secondo quanto riportato dal Mattino un 65enne napoletano affrontava, come tanti, la lunga fila per pagare le bollette quando, all’improvviso, si è accasciato al suolo chiudendo gli occhi proprio nell’area dove, in genere, gli utenti aspettano il proprio turno. In molti avevano creduto che l’uomo fosse solo caduto, ma quando si son resi conto che non dava alcun segno di vita, gli impiegati agli sportelli hanno allertato il 118 e hanno sospeso qualunque attività per favorire i soccorsi.

Così, all’arrivo dell’ambulanza, gli operatori sanitari hanno potuto intervenire nell’area sgomberata e constatare che l’uomo era stato vittima di un arresto cardiaco. Le manovre di rianimazione sono state ardue e hanno richiesto l’utilizzo del defibrillatore per ben tre volte prima di recuperare il battito cardiaco. L’anziano è stato quindi caricato sull’ambulanza e portato al Cardarelli dove è stato operato d’urgenza per un infarto al miocardio e, tutt’ora, è in rianimazione. L’attività degli sportelli è ripresa poco dopo, normalmente.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più