Tragedia: morto in un incendio il figlio dell’AD di MSC Crociere

MSC CrociereNapoli – Una tragedia ha colpito la famiglia di Gianni Onorato, Amministratore Delegato di MSC Crociere, la compagnia di navigazione napoletana.  Il ragazzo aveva 21 anni ed è morto in un incendio in uno chalet in Svizzera, a Villars, nel Canton Vaud.

Il fatto è avvenuto intorno alle 5:00 di questa mattina, quando il fuoco è divampato all’interno di questa struttura composta di quattro piani; a nulla sono serviti i soccorsi delle autoambulanze, dei vigili del fuoco e delle locali forze dell’ordine.

Circa quindici persone sono state evacuate, mentre un altro ragazzo, ventenne, che era in compagnia del ragazzo morto, è riuscito a salvarsi saltando dal terzo piano. Il procuratore ha avviato le indagini per stabilire le dinamiche dell’incendio e perseguire gli eventuali colpevoli.

Pierfrancesco Vago, Presidente Esecutivo, ha espresso in una nota il cordoglio e la vicinanza di tutta l’azienda a Gianni Onorato e alla sua famiglia, in un momento così difficile e doloroso.

Potrebbe anche interessarti