Orrore a Sorrento: trovati i resti del cadavere di un uomo

ossa umaneSorrento – Si sono trovati a una scena da film dell’orrore, questa mattina, i carabinieri della compagnia di Sorrento. In un solco situato in via Casola, nei pressi di Corso Italia e quasi al confine con Sant’Agnello, hanno infatti trovato dei resti di un cadavere umano apparentemente lì da svariati anni.

La scientifica ha accertato che si tratta di ossa umane grazie al rinvenimento di un femore e di un osso sacro. Sarà necessario effettuare gli opportuni esami per stabilire, indicativamente, la data della morte della persona e capire qualcosa in più circa questo vero e proprio mistero. A riportare la notizia è Il Mattino.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più