Napoli: picchia l’impiegato dell’ASL perché non ha il resto di 10 euro

aslQuesta mattina un insolito, grave episodio di violenza è accaduto nei pressi di uno sportello per il pagamento del ticket dell’Asl distretto 32, di San Giovanni a Teduccio, in via Bernardo Quaranta.

Un cittadino si è recato allo sportello per pagare l’impegnativa da 5 euro, avendo in mano una banconota da 10 euro. Tuttavia, nelle casse pubbliche non vi erano abbastanza soldi per restituire all’utente il resto. Pertanto, il dipendente sanitario che era alla cassa ha chiesto all’uomo di andare a cambiare la banconota da 10 euro in tagli più piccoli, per poter pagare il ticket, ma la richiesta non è andata a buon fine. Innervosito, chissà per quale motivo, l’utente è entrato nell’ufficio retrostante il vetro dello sportello e ha iniziato a picchiare il cassiere. Due colleghi sono giunti per aiutarlo, ma hanno avuto anch’essi la peggio. I tre sono stati refertati, con prognosi dai 7 ai 10 giorni, mentre l’aggressore è stato fermato dalle forze dell’ordine. 

Potrebbe anche interessarti