Calcioscommesse, spunta un audio: “Dobbiamo mangiarci tre polpette”. Coinvolto anche Izzo del Genoa

intercettazioneSarebbero già tre i volti noti del calcio coinvolti nel nuovo scandalo calcioscommesse diventato virale da poche ore. Si tratta di Armando Izzo, che milita attualmente al Genoa, ma all’epoca dei fatti all’Avellino, di Francesco Millesi, ora all’Acireale, e dell’ex giocatore Luca Pini. I tre sono iscritti nel registro degli indagati e sono accusati di concorso esterno in associazione camorristica.

I tre rappresentavano il punto di contatto tra il clan “Vanella Grassi”, attivo nell’area nord di Napoli, e i giocatori, per manipolare le partite di fine stagione dell’Avellino. Le gare nell’occhio del ciclone sono Modena-Avellino e Avellino-Reggina.

In mano agli inquirenti ci sarebbero anche alcune intercettazioni abbastanza eloquenti, in cui i giocatori fanno riferimento al “prendere tre polpette”, una sorte di codice, nemmeno tanto criptato, per decidere il destino delle partite.

Ecco l’audio di una conversazione incriminata pubblicato dal Corriere del Mezzogiorno:

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più