Battipaglia, presunta malasanità: uomo muore dopo intervento alla tiroide

corsia ospedali
corsia ospedali

Un uomo di 65 anni, P.C., è morto sabato scorso nella casa di cura Salus di Battipaglia dopo un’operazione alla tiroide. Come riporta Cronache della Campania, cinque medici ora risultano indagati per omicidio colposo.

Un nuovo, presunto caso di malasanità, visto che l’uomo era stato operato il giorno prima alla tiroide e l’intervento non aveva avuto alcuna apparente complicazione. Poi la situazione è precipitata. La Procura della Repubblica di Salerno ha aperto un’inchiesta dopo la denuncia dei familiari dell’uomo.

La salma è sotto sequestro, in attesa dell’autopsia.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più