Eboli: porta la moglie all’ospedale, ma muore di infarto fulminante

Salerno – Dramma a Eboli, in provincia di Salerno, dove un uomo quasi ottantenne è stato stroncato da un infarto nonostante non avesse mai accusato problemi cardiaci.

L’anziano, racconta TeleClubItalia, aveva portato la moglie in ospedale perché doveva fare degli accertamenti. Lasciatala nella struttura si è messo alla ricerca di un parcheggio per l’auto e, dopo aver lasciato la vettura, è stato colpito da un infarto.

Sebbene avesse raggiunto il pronto soccorso per lui non c’è stato nulla da fare ed è morto sul colpo.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più