Acido muriatico, aggredito un sessantenne napoletano a Rimini

Nel tardo pomeriggio di ieri, mentre usciva dalla palestra un sessantenne napoletano oramai radicato a Rimini da dieci anni, ha subito un’aggressione con acido muriatico che gli ha colpito prevalentemente il volto.

Non è chiaro il movente, ma l’uomo in passato ha avuto problemi con la giustizia e non si esclude nessuna pista. Sul luogo dell’accaduto è intervenuta la polizia di Stato ed il caso è stato affidato alla squadra mobile di Rimini. Per ora il sessantenne è stato ricoverato all’ospedale Infermi di Rimini.

Potrebbe anche interessarti