Scoperta serra per la coltivazione di marijuana, tre arresti nello stabiese

Scoperta serra per la coltivazione di marijuana, tre arresti nello stabiese

Le forze dell’ordine di Castellammare di Stabia hanno scoperto una serra per la coltivazione di marijuana in un garage del rione Moscarella.

Risaliti senza alcuna difficoltà ai proprietari del box le forze del’ordine hanno dato esecuzione a tre ordinanze di custodia cautelare in carcere per coltivazione e violazione della legge sulle armi, a finire in manette sono Carlo Iacone di 44 anni e Antonio Iacone di 21 anni, già noti alle forze dell’ordine che sono stasti trasportati al carcere di Poggioreale mentre l’ultimo dei tre,il 22 enne Bruno Sorrentino, si trova già in carcere.

Durante l’operazione di controllo del garage che i tre condividevano, i carabinieri hanno trovato oltre 5 kg. di marijuana, 89 piante di cannabis indica per un peso totale di circa 70 kg., lampade e timer per il funzionamento della serra. Come se la situazione non fosse già abbastanza compromettente dai controlli sono emerse anche due 2 pistole calibro 380 e 7,65 e 85 cartucce di vario calibro.

Potrebbe anche interessarti