Ha abusato per mesi di un bambino a scuola: arrestato bidello

Una vicenda che lascia senza parole nella periferia a nord di Napoli: un uomo avrebbe abusato sessualmente di un bambino di una scuola elementare. I carabinieri hanno arrestato, a Qualiano, un collaboratore scolastico di 63 anni. Il bidello è stato accusato di abusi sessuali su un alunno di una scuola elementare nell’hinterland.

Come riferisce ansa, a denunciare il tutto è stata la madre della vittima. Le violenze, secondo quanto riportato, sarebbero avvenute quando il bimbo usciva dalla classe per recarsi in bagno, con “toccatine” da parte dell’uomo.

Il gip del tribunale di Napoli nord ha emesso nei confronti del bidello un provvedimento cautelare. Le indagini sono scaturite subito dopo la denuncia presentata dalla madre del bambino.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più