Tenta di rubare i fili di rame da un lampione e muore folgorato

Triste fine è quella di un 42 enne di Ercolano che è morto folgorato mentre tentata di rubare dei cavi di rame dalla linea elettrica a San Sebastiano al Vesuvio, in provincia di Napoli.

L’uomo era già noto alle forze dell’ordine per aver commesso in passato diversi reati contro il patrimonio. Quando sono stati allertati i Carabinieri della Stazione di San Sebastiano al Vesuvio e il 118, ormai per l’uomo era troppo tardi. L’incidente è avvenuto lungo via Panoramica Fellapane, una strada che conduce verso il monte Somma.

Il 42enne si era arrampicato su un lampione della luce, nel tentativo di appropriarsi dei cavi di rame, raggiungendo un’altezza di 5 metri. Dopo l’impatto elettrico sarebbe caduto, precipitando al suolo. Inutile è stata la corsa in ospedale, l’uomo è morto per arresto cardiovascolare.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più