Soccorre uomo a Napoli: infermiera colpita brutalmente durante la corsa in ospedale

ambulanza-118Un’infermiera è stata aggredita nell’ambulanza durante la corsa verso l’ospedale. Il fatto è avvenuto ieri, giovedì 21 febbraio 2019, verso le ore 19 quando un infermiere della postazione 118 Carlo III ha soccorso insieme ai colleghi un uomo in evidente stato di ubriachezza. Durante la corsa in ospedale, però, qualcosa non è andato secondo previsioni, con l’uomo che è riuscito a liberarsi dalle cinture di sicurezza della barella ed ha malmenato l’operatore sanitario.

La notizia è stata diffusa dalla pagina “Nessuno tocchi Ippocrate“, da sempre impegnata nella lotta alla violenza contro gli operatori sanitari, che ha spiegato in un post la dinamica del fatto: 13esima aggressione registrata dall’inizio dell’anno.

Il conducente dell’ambulanza resosi conto che qualcosa stava succedendo all’interno del vano sanitario, si è fermato nei pressi di una stazione della Polizia Municipale. Gli agenti sono così intervenuti per sottrarre l’operatore sanitario che, in stato di choc emotivo, è stato refertato successivamente all’ospedale Loreto Mare.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più