Diciannovenne accoltellato nel Salernitano per aver fatto un complimento ad una ragazza

coltelloA Saragnano di Baronissi, nel Salernitano, terrore in tarda serata: un diciannovenne è stato aggredito e accoltellato da un gruppo di quattro coetanei, due maggiorenni e due minorenni, per aver semplicemente fatto i complimenti ad una ragazza.

Il ragazzo, di origine romena ma residente nella cittadina sopracitata, è stato colpito da un fendente alla gamba dopo essere stato prima aggredito e picchiato. Il giovane è stato medicato al pronto soccorso dell’ospedale di Curteri dove i medici gli hanno dato otto giorni di prognosi. Gli aggressori, identificati dalla stessa vittima, sono stati denunciati dai carabinieri per lesioni aggravate e porto abusivo di armi.

L’episodio, secondo quanto riportato dai media locali, si è consumato nei pressi del parco giochi della frazione di Saragnano di Baronissi. Da una prima ricostruzione, sembrerebbe che il ragazzo stesse rientrando alla propria abitazione, probabilmente dopo una serata trascorsa fuori con gli amici, quando avrebbe fatto un complimento ad una ragazza senza, però, immaginare che quella frase avrebbe scatenato una violentissima reazione del gruppetto di ragazzi che girava insieme alla ragazza.

Il gruppo si è, quindi, scagliato contro il diciannovenne malmenandolo quando poi uno dei quattro ragazzi avrebbe estratto un coltello con il quale lo ha colpito alla gamba per poi darsi, infine, alla fuga.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più