Caos sul treno: dimentica i figli in stazione e tira il freno di emergenza

Battipaglia – Il treno Regionale 3704 era partito dalla stazione di Sapri ed era diretto a Napoli. Poco dopo la partenza del convoglio però un uomo si era accorto di essere salito sul treno senza i suoi due figli, un maschio e una femmina che erano rimasti sulla banchina della stazione in attesa del padre.

L’uomo probabilmente a causa della calca davanti alle porte del treno, è salito a bordo sicuro che i figli lo stessero seguendo senza però accertarsi che fosse realmente così. L’uomo, in preda al panico, una volta accortosi che i figli non erano con lui, ha iniziato ad urlare e subito dopo ha tirato il freno d’emergenza per far fermare il treno.

Si è scatenato il panico anche tra i passeggeri, poi è arrivato il controllore che ha sbloccato le porte e ha fatto salire i due ragazzi sul treno, ristabilendo la calma e facendo ripartire il convoglio.

L’episodio è accaduto a Battipaglia alle 8:10 di questa mattina.

Potrebbe anche interessarti