Coronavirus, secondo morto a Bacoli: si era contagiato all’Ospedale di Pozzuoli

Ospedale, Rete CardioncologicaÈ un giorno molto triste per il comune di Bacoli: oggi si registra la seconda vittima in città a causa del Coronavirus. Ad annunciarlo è il primo cittadino Josi Gerardo della Ragione, con un post sulla sua Pagina Facebook:

Questa notte un cittadino di Bacoli, positivo al Coronavirus e ricoverato al Cotugno, ha avuto un aggravamento delle condizioni di salute. Non ce l’ha fatta. È la seconda vittima, in città, causata dal Covid-19. Bacoli si stringe alla famiglia per il grave lutto che colpisce l’intera comunità.

La seconda vittima di Coronavirus a Bacoli, spiega Josi, era uno dei pazienti contagiatosi nel reparto di Medicina dell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Lo scandalo sull’ospedale in questione è scoppiato poco più di una settimana fa, e ha portato il numero totale dei contagiati di Bacoli da 2 a 17 nell’arco di pochi giorni.

Inaccettabile. Intollerabile“, commenta il primo cittadino. “Nulla potrà più riconsegnare ai suoi cari il nostro concittadino. Nulla. Ma l’amarezza è davvero tanta. Si dovrà fare giustizia: individuando responsabili e responsabilità. Adesso però sono giorni di dolore, sofferenza. Adesso è il momento del silenzio, del cordoglio. In rispetto verso chi ci ha lasciato. La città è accanto alla famiglia. Oggi. Domani.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più