Shock ad Avellino: 75enne positiva al covid dopo due tamponi negativi

Ospedale Cardarelli CoronavirusUn evento a dir poco sconcertante quello che si è verificato all’Ospedale Moscati di Avellino: una donna di 75 anni, ricoverata per una frattura al femore, è risultata positiva al covid al momento delle dimissioni.

La paziente, secondo quanto riportato da AvellinoToday, è stata trasportata una settimana fa al pronto soccorso, dopo una caduta accidentale in casa. La donna è stata quindi sottoposta al test rapido, risultato negativo, e in seguito anche al tampone molecolare, dal momento che necessitava di un ricovero nel reparto di Ortopedia. Il tampone ha confermato la sua negatività al covid, e la donna è stata sottoposta a un intervento chirurgico.

Dopo un periodo di convalescenza, le dimissioni della paziente erano state programmate per la giornata di ieri, venerdì 4 settembre. A quel punto, come da protocollo, è stato ripetuto il tampone molecolare, che questa volta ha dato esito positivo. Tra l’altro, la donna ricoverata al Moscati di Avellino era già risultata positiva al coronavirus lo scorso maggio.

Al momento, comunque, la 75enne è asintomatica, ed è stata subito trasferita in una stanza di isolamento dell’Unità Operativa di Malattie Infettive. Qui la sua positività al virus è stata confermata da un ulteriore tampone. Nel frattempo, l’Ospedale ha attivato tutte le procedure di controllo e di sicurezza.

Tutti i contatti della 75enne sono stati sottoposti sia al test rapido che al tampone molecolare. Mentre il primo, in tutti i casi, ha dato esito negativo, i risultati del secondo si conosceranno nelle prossime ore.

Potrebbe anche interessarti