Incidente sul lavoro, muore un operaio precipitando in una botola

Incidente sul lavoro, muore un operaio precipitando in una botola

Ancora un incidente sul posto di lavoro, a perdere la vita questa volta è stato un carpentiere napoletano di 51 anni che durante il turno notturno è precipitato in una botola di una nave, trasportato d’urgenza in ospedale è morto poco dopo il suo arrivo. I dettagli su IlMattino.it

Incidente mortale sul lavoro, la notte scorsa, a bordo di nave merci porta containers ormeggiata al porto di Napoli.

È successo all’altezza del molo 29, poco prima della mezzanotte, e sul posto sono intervenuti i poliziotti dell’ufficio di frontiera marittima di Napoli.

L’infortunio è avvenuto sulla nave, la Msc Poh Lin, in un cantiere per lavori di riparazione e manutenzione. Un carpentiere napoletano, V. D. M. di 51 anni, per cause da accertare, è caduto da una botola all’interno delle stiva da un altezza di circa 10 metri.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il 118 che ha trasportato al Loreto Mare il carpentiere, in gravi condizioni. L’uomo è morto poco dopo il suo arrivo per le ferite riportate. Il pm di turno ha disposto la traslazione della salma per l’autopsia.

È stata sottoposta a sequestro dalla polizia la zona della nave interessata dall’incidente. Sono in corso le indagini da parte dell’ufficio di frontiera marittima di Napoli.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più